Premio Matteo Olivero

start sitoArtur slide

 

 

Grazie a tutti i 350 partecipanti al Premio Matteo Olivero 2017!

Il comitato scientifico è al lavoro per ultimare la selezione dei progetti candidati.

I nomi degli artisti finalisti verranno resi noti entro il 3 maggio 2017.

 


 

start/saluzzo arte - bando di concorso Premio Matteo Olivero 2017 - call for Artists

 

E’ ufficialmente aperto il bando di concorso Premio Matteo Olivero 2017 – XXXIX edizione – Paesaggi in movimento.

Il concorso è gratuito e aperto ad artisti e collettivi italiani che intendano presentare un'opera inerente al tema proposto. Paesaggi in movimento intende campionare alcune ricerche di artisti contemporanei sul paesaggio –sia esso naturale, urbano o sociale- che diano conto delle trasformazioni in atto nel paesaggio stesso, in chi lo abita e lo guarda, e indagare come questo intrico di sguardi contribuisca a modificare a sua volta il paesaggio.

In premio per i 10 artisti finalisti la presenza sul catalogo e una mostra curata da Anna Daneri per l'Antico Palazzo Comunale di Saluzzo nel prossimo mese di maggio.

Per i 3 progetti vincitori, un premio in denaro, 2.000 euro per il miglior progetto, 1.000 euro per il secondo e il terzo classificati.

Tra le novità dell’edizione 2017 la partnership con Careof, organizzazione non profit per la ricerca artistica contemporanea, attiva a Milano dal 1987 nella promozione della giovane arte italiana.

Il Premio Matteo Olivero è parte del contenitore artistico start/storia e arte - Saluzzo

Scadenza per la presentazione delle domande: 04.04.2017

Affrettati a partecipare!

Organizzazione a cura di associazione Art.ur, Fondazione Amleto Bertoni, coordinamento Saluzzo Arte.

Informazioni: Fondazione Amleto Bertoni

Tel: 017543527

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Web: www.zooart.it, www.fondazionebertoni.it

Scarica il bando

Scarica il comunicato stampa

Questo sito utilizza alcuni tipi di cookie, continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo